Parlare in un podcast: come superare le proprie paure

Avete presente quella sensazione di nodo alla gola e le mani sudate quando dovete parlare davanti ad un microfono? Non siete i soli! Anche personalità del calibro di Abraham Lincoln soffrivano di glossofobia, ovvero la paura di parlare in pubblico. Ma nell’era dei podcast, degli audiolibri e delle presentazioni online, padroneggiare le tecniche vocali è fondamentale per creare un contenuto professionale.

In questo articolo veremo come superare l’ansia da microfono e migliorare le performance vocali.

Respirazione consapevole

Prima di iniziare a registrare, ritagliatevi 5-10 minuti per praticare la respirazione consapevole. Potete sedervi comodamente, chiudere gli occhi e inspirare profondamente dal naso contando mentalmente fino a 5. Trattenete il respiro per 2-3 secondi, poi esalate dalla bocca per 5-7 secondi. Ripetete per almeno 10 respirazioni, cercando di visualizzare l’aria che entra ed esce dai polmoni. Questo esercizio rilassa il sistema nervoso e distende i muscoli, preparandovi idealmente per la performance.

Preparazione mirata su contenuti e attrezzatura

Essere padroni dell’argomento su cui si parlerà vi darà sicurezza. Prendetevi del tempo per approfondire ogni concetto, stilate degli appunti chiave e provate a registrare una bozza, come se foste in diretta. Per un audiolibro, leggete il testo più volte ad alta voce per interiorizzarlo. Inoltre, fate pratica con il microfono e le cuffie che userete, per familiarizzare con l’attrezzatura. Ad esempio, provate diverse distanze dal microfono per trovare la resa migliore della vostra voce.

Postura rilassata e sorriso

La postura influenza la voce più di quanto immaginiamo. Sedetevi dritti, rilassando spalle e collo, e tenete i piedi ben poggiati a terra. In questo modo la voce risulterà più distesa e profonda. Un altro trucco è sorridere mentre parlate. Questo distende la muscolatura facciale e dona più calore alla voce. Provate a registrare lo stesso testo prima seri e poi sorridendo: sentirete la differenza!

Registrazioni di prova

Prima di registrare il contenuto definitivo, fate sempre qualche registrazione di prova, possibilmente simulando le condizioni reali. Se state registrando un podcast, fate partire la musica d’introduzione, salutate gli ascoltatori, e via dicendo. Se notate errori, non giudicatevi negativamente: sono normali e migliorerete con la pratica. L’obiettivo è prendere confidenza col microfono.

Pensate al messaggio e al pubblico

Durante la registrazione definitive, dimenticatevi della tecnica e concentratevi sul contenuto del messaggio e sul pubblico che lo riceverà. Se state facendo un audiolibro, immaginate di raccontare la storia ad un gruppo di bambini. Se è un podcast, pensate ad un amico interessato all’argomento. Questo “contatto umano” farà fluire le parole con naturalezza.

Chiunque abbia iniziato il proprio viaggio nel mondo dei podcast si è trovato a combattrere con le proprie paure. Questi cnonsigli sono sicuro possano fare la differenze nel tuo podcast.

Hai bisogno di una consulenza o qualcuno che ti accompagni nella tua avventura podcast? Clicca sul pulsante CONTATTO che trovi in alto e richiedi una call gratuita per parlarmi del tuo progetto e scoprire come posso esserti d’aiuto.

Al prossimo articolo.

g.

Altri articoli

facciamo due chiacchiere!

Compila il modulo per raccontarmi il tuo progetto e ricevere informazioni.